venerdì 13 gennaio 2012

E l'ape cosa fa?

Il regalo più bello che ho fatto lo scorso anno, o per lo meno quello al quale ho dato più significato, e' stato piccolo piccolo, stava in una bustina minuta che conteneva fiori non ancora cresciuti. Sarà se e quando vorrà il legittimo destinatario della bustina a far sì che diventino fiori adulti.
Perché vi racconto questo, perché oggi è venerdì e questo è anche il primo post del 2012 e in barba alle iatture che tutti lanciano io voglio pensare alla bellezza di quelle cose che crescono piano piano, che hanno bisogno di essere accudite, ma giusto un poco, che sono una promessa a cui si deve credere senza poter avere certezza del risultato finale anche a costo di una delusione, perché comunque ne sarà valsa la pena.
E perché mentre tutti sbraitano urlano si incazzano nel mondo succede anche questo:


Video di Louie Schwartzberg

Nessun commento: