giovedì 19 maggio 2011

IncontrImpossibili

A chi ama la chimica e a chi la detesta,
a chi la conosce e a chi non sa di usarla,
a chi spera e a chi si dispera,
ma soprattutto a chi non l’ha ancora incontrata di persona
Questo è ciò che si propone il divertente volume "sette incontri impossibili" che Giovanni Carrada ha scritto in occasione dell'Anno Internazionale della Chimica (corrente anno). Biologo di formazione si occupa da anni di divulgazione scientifica e non sì è giustamente lasciato sfuggire la possibilità di stuzzicare il pubblico con un invito ironico e piacevole alla chimica. Il libro, con le illustrazioni di Annalisa Beghelli, si legge tutto in un fiato, ma potete tenervi anche i sette singoli incontri da spizzicare singolarmente tra una pausa e un'altra.

Uno dei miei preferiti? la Chimica e l'ipocondriaco
:
Ipocondriaco: Finalmente è arrivata!
CHIMICA: Che succede?
I: Non sto bene.
CH: Vuole che le chiami un medico?
I: Pensavo che lei fosse un medico.
CH: No, mi dispiace. Sono solo la chimica.
I: E non può fare niente per me?
CH: Che cos’ha?
I: Guardi la mia mano.
CH: Mi sembra a posto.
I: Le sembra a posto, io però li sento!
CH: Sente cosa?
I: I microbi. Li sento formicolare sul palmo. E ora anche sulle dita.
CH: Capisco. Allora si lavi le mani. Ho inventato detergenti dai tensioattivi eccezionali. Rimuovono qualsiasi tipo di sporco.
I: Acqua fresca, per queste bestie. Non ha qualcosa di più forte?
...
(per proseguire la lettura dovete solo scaricarvi il pdf ;)



PS. Ci avete preso gusto? allora iniziate a seguire il carnevale della chimica

Nessun commento: