mercoledì 27 gennaio 2010

Angelus novus




Un ritratto di Paul Klee si intitola Angelus Novus: raffigura un angelo con gli occhi spalancati, la bocca aperta, le ali distese. E' l'angelo della storia: nelle sue ali è impigliata una tempesta che lo spinge inesorabilmente verso il futuro, cui volge le spalle, mentre il cumulo delle rovine del passato sale dinnanzi a lui verso il cielo. Ciò che chiamiamo progresso è questa tempesta
Walter Benjamin


Per il Giorno della Memoria riprendo il passo da questo bel Sito. Direi che è superfluo aggiungere altro.

Nessun commento: